Musica GENIUS LOCI, una carrellata di artisti rocchigiani, nati cresciuti o adottati da Rocca Sinibalda

24 agosto 2018a28 agosto 2018

GENIUS LOCI, una carrellata di artisti rocchigiani, nati cresciuti o adottati da Rocca Sinibalda. Musica d’autore che I nostri artisti portano in giro a livello nazionale e internazionale, grandi nomi che rinnovano una consuetudine con la musica che a Rocca Sinibalda ha la sua culla.

 

Si inizia il 23 agosto con gli Statale Quattro che propongono il loro spettacolo su Battisti, riproposto in chiave Rock. Nel gruppo Matteo Targusi, originario della frazione di Pantana.

 

Il 24 si prosegue con un viaggio nella musica di Lucio Dalla, con la voce e chitarra di Gioachino Lanotte e l’accompagnamento di Giuseppe Padroni (Ape Skull) Francesco Targusi, tutti di Rocca Sinibalda.

 

Il 25 il ritorno di Mark Shattuck, cittadino per tanti di Rocca Sinibalda, accompagnato dal chitarrista internazionale di origini rocchigiane Gianluca D’Alessio, di cui è appena uscito il disco Sunrise Market.

 

Proseguono il 26 gli amici dell’Orchestrina Biancosarti, con i successi della canzone italiana anni 50’ e 60’ e il 27 il teatro canzone degli Sbronzi di aria e. A chiudere il 28 Carlo Valente e Vincenzo Costantino CInaski.

 

Il tutto insieme la nostra ottima enogastronomia, con i produttori locali in piazza e le attività commerciali che animeranno le serate con ottime birre artigianali, salsicce, arrosticini, strapanini reatini.

 

Stand e Produttori:

Cooperativa CAMPAGNA SABINA e Ristorante LE TRE PORTE DI RIETI

 

Azienda Agricola Colle Berardino di Rocca Sinibalda

Bar LA NUVOLA

Macelleria SPERELLI

Alimentari METAMORFOSI

Bar L’INCONTRO

Pizzeria dei CAVALIERI

Alimentari Cenciotti/Donato

 

Produttori del territorio legati alla cooperativa campagna sabina

 

L’evento aderisce all’impegno “liberi dalla plastica” e sarà interamente “plastic free”: nessun uso di plastica negli imballaggi, nei piatti, nei bicchieri, nelle posate. Inoltre Rocca Sinibalda è parte della Riserva Regionale Navegna Cervia, che ha creato una comunità Laudato Si’ aderendo al progetto di Slow Food e della Diocesi di Rieti, che nel primo forum nazionale delle Comunità Laudato Si’ ha redatto una carta di impegni contro l’uso della plastica, e durante l’evento verranno rispetto quelli attinenti:

 

  • non usare le cannucce di plastica per le bevande e per gli aperitivi
  • non usare posate, piatti e bicchieri di plastica monouso
  • non comprare lattine di alluminio imballate con la plastica
  • non usare bottiglie di plastica per l’acqua e le bevande
  • comprare i succhi di frutta in vetro e non in tetrapak
  • non lasciare i rifiuti di plastica nell’ambiente
  • non usare sacchetti di plastica
  • non usare prodotti alimentari con imballaggi in plastica

 

Dopo il grande successo della 4.a edizione del Castello dei Destini Inventati, quest’anno con la carta dei tarocchi dedicata agli amanti e interamente localizzato nella frazione di Posticciola, prosegue l’estate culturale della nuova amministrazione di Rocca Sinibalda.

 

Laboratori internazionali, workshop, installazioni, teatro. A Posticciola di Rocca Sinibalda ha avuto luogo l’esperimento culturale e artistico dell’Amministrazione Comunale di Rocca Sinibalda, che ha individuato nel piccolo borgo sul lago del Turano il centro ideale per rivivere le atmosfere medievali del Decamerone di Boccaccio in una rilettura inedita del Teatro Rigodon.

 

Il classico serpentone per le vie del paese con le specialità locali è diventato così un viaggio tra cibo, arte, musica, teatro, cinema e installazioni realizzate nell’ambito dei laboratori attivati.

Permanent link to this article: http://www.sabinainfesta.it/musica-genius-loci-una-carrellata-di-artisti-rocchigiani-nati-cresciuti-o-adottati-da-rocca-sinibalda/